Giuria del Festival

dettagli sulle persone che compongono la giuria

Pianista, tastierista, compositore e arrangiatore, nato a Torino e residente a Roma, è diplomato in Pianoforte e Composizione al Conservatorio “A. Casella” de L’Aquila e ha frequentato vari corsi di direzione d’orchestra. E’ anche diplomato in Pianoforte e Composizione Jazz alla Berklee School di Boston ed ha studiato privatamente con illustri insegnanti jazz: E. Pieranunzi, Lyle Mays, Jerry Bergonzi, F. D’Andrea, A. Beneventano, David Kikosky ed altri. Ha collaborato in studio di registrazione con nomi importanti del panorama musicale (Renato Zero, Massimo Ranieri, Milva, Iva Zanicchi, Enzo Jannacci ed altri. Attivo in tournèe in Italia e all’estero con Renato Zero, Milva, Alice, Enzo Jannacci, Grazia Di Michele, oltre a suonare in vari gruppi Jazz e Funk-Fusion soprattutto a Milano e Roma. Come compositore, insieme a Renato zero, ha scritto la musica di tredici brani cantati dallo stesso artista, tra i quali “Nei giardini che nessuno sa” (incisa anche da Laura Pausini), “Dimmi chi dorme accanto a me”, “Felici e perdenti”, “La grande assente”, presenti in cinque album. Collabora con il M° Natale Massara e Pino Donaggio in qualità di autore di colonne sonore per il cinema e per la televisione (Commesse, Italian restaurant, Un prete tra noi, Mio figlio ha 70 anni, Il piccolo Lord, Secrets, Delitti privati, Mai storie d’amore in cucina,…). Ha inoltre suonato con molte orchestre in varie trasmissioni Rai, Mediaset con i maestri R. Serio, P. Vessicchio, V. Tempera, D. Morselli, P. Pirazzoli, D. Vaona e con l’Orchestra del Festival di Sanremo nel 1992.

Kalon Rae, cantante e cantautore londinese di origini italiane si presenta con uno stile contemporaneo unico, che unisce il pop epico con influenze cinematiche, indie ed urbane.

La lunga lista di artisti con cui Kalon ha lavorato include: Rita Ora, Andrea Bocelli, Paloma Faith, Sigma, Labrinth, Lionel Richie, George Michael, Gary Barlow, The Who, Coldplay, Muse, Take That, David Arnold, Tim Rice, Elbow, Sarah Jane Morris.

L’EP “The Day That I Was Killed” gli ha fruttato una nomination come Unsigned Songwriter of the Year e una menzione speciale nell’International Songwriting Contest 2018.

Ha partecipato a The Voice UK 2018 nel team di Tom Jones e sta lavorando al suo nuovo album Songs of Babel.

Video:

California Dreamin’ – The Voice UK https://www.youtube.com/watch?v=DU_VjK6ijQ8

Grace (Jeff Buckley) https://www.youtube.com/watch?v=nav_yXY-q2Q

Love is a Losing Game – Live Studio Session: https://www.youtube.com/watch?v=oE2UG7GdQoQ

Artista internazionale, compositore ed esecutore, residente LIO IBIZA, finalista VOZ DE ESPANA 2017

MARIO ROSINI

Da sempre appassionato alla musica ed al canto,fino al 1984 ha frequentato il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari, studiandovi per 7 anni, prima di partire per Milano ed intraprendere la carriera da solista. Ha collaborato con artisti come Rossana Casale e Mick Goodrick. Tra gli anni ottanta e novanta ha partecipato ai tour musicali di Anna Oxa, Grazia Di Michele, Mia Martini, Rossana Casale e Tosca. Ha collaborato con il Rinnovamento nello Spirito Santo, un movimento ecclesiale cattolico, nella produzione di cd di musica sacra il quale ha registrato parti solistiche in diversi album RnS a partire dal 2003 tra cui “Il tuo amore è grande”. Dopo aver ottenuto un contratto con la Cafè Concerto, casa discografica fondata da Federico Monti Arduini, nel 2004 partecipa in gara al Festival di Sanremo con il brano Sei la vita mia ed arriva al secondo posto, alle spalle del vincitore Marco Masini; nella stessa kermesse sanremese arriva terzo nella classifica del Premio della Critica “Mia Martini“.

Nella stagione 2007/08 è su Rai Due grazie a Michele Bovi, esperto e conoscitore dell’universo musicale italiano ed internazionale che dopo aver scoperto le capacità di creare in estemporanea, lo ha voluto nella sua rubrica Tg2 Punto.it: Rosini vi ha espresso tutto il suo estro di interprete ed arrangiatore eseguendo improvvisazioni di famosissimi brani che hanno fatto la storia della canzone italiana. È docente presso il Conservatorio di Matera dove detiene la cattedra di canto jazz. Dal 2008 ricopre l’incarico di Presidente della Commissione Artistica del “Premio Mia Martini”

ANDREI TUDOR

Nato il 2 dicembre 1983, a Bucarest

-Inizia a studiare il pianoforte all’età di 4 anni
-È un membro del Consiglio d’Arte CREDIDAM e membro di UCMR-ADA
-Anche nel 2008 è diventato membro dell’Unione dei compositori e musicologi rumeni (U.C.M.R)
-Doctor PhD Lector Composition Dipartimento di UNMB (National University of Music Bucharest)
Collaborando come compositore, arrangiatore, pianista e bandleader con:
Angela Gheorghiu, Dulce Pontes, Brad Vee Johnson, B & B Gospel Choir, Boney M Experience, Beverly Glenn Sundel, Aura Urziceanu, Monica Anghel, ANDRA, Nico, Luminita Anghel, Andra, Gabriel Cotabita Vlad Mirita, Marcel Pavel, Caesar Ouatu, Cristi Minculescu Adrian Enache, Paula Seling, Pinky, Berti Barbera, George Miron & Acapella, Irina Sarbu, Bucarest Pop Orchestra Nazionale Rumena.

Oltre 30 premi nazionali o internazionali in composizione o interpretazione musicale:
Secondo premio alla sezione di creazione del Festival Internazionale della Canzone del Cairo (Egitto) 2003 (con “I Ask You Why” interpretato da Luminita Anghel)
-Second Prize, Mamaia Festival 2004, (“Spune da, spune nu” – Nico)

-Press Award, Mamaia Festival 2004
-Jazz Award 2003 per il debutto, accanto alla cantante jazz Irina Sarbu
-Trophy 2004 “Festivalul Cantecului de Dragoste” (“Cat de frumoasa esti” – Mihai Traistariu)
-Press Award 2004, Festivalu Cantecului de Dragoste (“Cat de frumoasa esti”)
-Young Composer Award, assegnato da Music News Magazine, 2004 (Revista “Actualitatea Muzicala”)
-Second Prize, Mamaia Festival 2005 -Creation section -, (“De dragul tau” – Marcel Pavel)
– Il Primo Premio al Festival di Mamaia 2005 -Testa sulle tette- (“Cat de frumoasa esti – Mihai Traistariu”)
– U.C.M.R. Premio annuale a Compositon, 2007, 2010, 2013
– Vincitore della selezione nazionale Eurovision 2008 (“Pe-o margine de lume” -Nico e Vlad Mirita)
– VIP Magazine – Award – Febbraio 2008 (“Pe-o margine de lume”)
– Il miglior Eurovision Composer Award a Belgrado – Eurovision 2008 – (Marcel Bezencon-Award)
– Premio “Miglior compositore” – 2008, Gala di Radio Romania Music Awards (7a edizione, 15 marzo 2009)
– Premio “Miglior canzone pop del 2008” Gala Romania Music Awards Gala
– Primo premio al Festival Mamaia 2009 (Tu nu vezi cerul – Pasha Parfeni)
– Premio “Matei Brancoveanu”, sezione pop-jazz, 2015

NUNZIA CARROZZA

Pianista con studi musicali accademici conseguiti nel 2006 presso il Conservatorio “L. Perosi” di Campobasso e cantautrice, si forma in tecnica vocale moderna con l’insegnante di canto Cristina Florio.

Collabora sia come turnista(piano&tastiere /cantante nel tour Cantostefano con Fausto Mesolella, “Diffidate dalle imitazioni” e “Mille voci”con Francesco Cicchella& Vincenzo De Honestis)  che come vocalist con diversi artisti; ottiene riconoscimenti e vittorie come cantautrice in importanti rassegne nazionali (Giffoni film festival, Premio Pigro Ivan Graziani, Sono un’isola-Premio Bianca d’Aponte, Musicultura, Botteghe d’autore, premio Fabrizio De Andrè, premio “Be Quiet” all’Ugo Calise festival).

L’attività  come insegnante di canto e docente di masterclass in diverse scuole d’Italia la spinge ad approfondire l’argomento “voce” anche in senso medico scientifico. Si laurea in Logopedia col massimo dei voti presso l’università di Tor Vergata a Roma e si specializza sul trattamento della voce artistica, frequentando corsi e seminari dei più illustri esperti sull’argomento.

E’ insieme a Luca Pitteri vocal coach del programma condotto da Michelle Hunzicker su canale 5 “All together now” , ha partecipato come ospite in diverse trasmissioni radiofoniche parlando dell’argomento  Voce&prevenzione (Radio 24  con Gegè Telesforo, Radio Marte con Rosanna Iannacone, Radio castelluccio con Ertilia Giordano, Radio Antenna Uno con Mary Boccia),   affiancato professionisti del mondo dello spettacolo come vocal coach/logopedista (Renzo Arbore, Francesco Cicchella e Fatima Trotta- Made in Sud e Tale&quale show , Pasquale Palma- Made in Sud, Carmine Faraco –attore&comico di Colorado,Rosalia Porcaro- attrice, Veronica Mazza-attrice), tenuto come docente numerosi convegni  sia scientifici (in collaborazione col Dottor Enrico Di Lorenzo, il Dottor Arcadio Vacalebre, il Dottor Diego Cossu, il medico dell’arte Alfonso Gianluca Gucciardo e col dottor Alfonso Torre Borragan presso l’università di Santander-Spagna) che didattici con il maestro Luca Pitteri e il poliedrico artista Francesco Cicchella.

Attualmente esercita l’attività di docente di canto pop presso il Conservatorio di musica “Antonio Scontrino” di Trapani, è docente del Master Universitario dedicato all’età evolutiva presso l’Università Lumsa di Roma,  e prosegue l’attività di logopedista specializzata nel trattamento della voce artistica

DANILA SATRAGNO

Cantante e musicista, da sempre coniuga l’attività artistica con l’insegnamento e la
formazione professionale. La sua lunga esperienza di Vocal Coach per professionisti e
per giovani talenti l’ha portata a elaborare l’esclusivo metodo VOCAL CARE®,
utilizzato dalle più grandi star della musica italiana e internazionale.
• Titoli
Diploma in Pianoforte Principale presso il Conservatorio “N. Paganini” di Genova;
Diploma in Musica Jazz presso il Conservatorio “A. Boito” di Parma; Docente di
Vocalità Moderna e Jazz, Improvvisazione Jazz e Fisiopatologia della Voce al
Conservatorio ‘Santa Cecilia’ di Roma.
Attualmente docente di cattedra di canto jazz e canto pop presso il Conservatorio
Giuseppe Verdi di Milano.
Insegnante di Canto Jazz presso la Duke University – North Carolina (USA);
Direttore Artistico dell’Istituto Vocal Care® di Savona.
• Jazz – Alcune collaborazioni Live
Mal Waldron, Henri Texier, Kennet Barron, Carl Anderson, Bob Mover, Joe
Chambers, Jimmy Cobb, Uri Caine, Stefano Bollani, Roberto Gatto, Dado Moroni,
Rosario Bonaccorso, Tullio De Piscopo, Paolo Fresu, Giovanni Mirabassi, Pietro
Tonolo, Furio Di Castri, Enrico Pieranunzi, Enrico Intra, Gianni Basso, Massimiliano
Damerini, Riccardo Zegna, Fabrizio De Andrè, Bruno Lauzi, Rossana Casale.
• Vocal Training
Vincent Gallo, Biagio Antonacci, Ornella Vanoni, Juliana Moreira, Kris Jobson
(Fame), Giuliano Sangiorgi (Negramaro), Arisa, Jovanotti, Ghali, Tedua, Red Canzian
e Roby Facchinetti (Pooh), Giusy Ferreri, Leiner (Dear Jack), Vinicio Capossela,
Manuel Agnelli (Afterhours), Mario Biondi, Pedro (Finley), Neri Marcorè, Luca
Bizzarri, Annalisa Scarrone, Karima, Andrea Piovan, Nick the Nightfly, Mafy (Il
mondo di Patty), Zoe Nochi (Alice nel paese delle Meraviglie), Chiara Canzian e
alcuni dei giovani più promettenti di noti talent televisivi.
Vocal Coach ufficiale di X-FACTOR 11 nelle squadre di Manuel Agnelli e Fedez.
Nel 2018 Vocal Coach ufficiale del tour di Jovanotti “Lorenzo Live 2018” e del tour
dei Negramaro “Amore che torni Tour”
Alle numerose presenze in festival jazz nazionali e internazionali, unisce l’intensa
esperienza live, radiotelevisiva e discografica.
• Alcune tappe
1989 – Radio Rai – Jazz Stereo 1;
1990 – Compone e incide Nomos, suo primo album che si aggiudica il Premio Siae;
1994 – Con il pianista americano Mal Waldron incide un album live per Philology Jazz
Records che la porta ai vertici dei nuovi talenti nazionali decretati dal mensile “Musica
Jazz”.
1997 e 1998 – Con Fabrizio De André prende parte al tour “Anime Salve” e alla
tournée teatrale “Mi innamoravo di tutto”, partecipando alla produzione di album,
DVD e videoclip;
1998, 1999 e 2000 – Si esibisce come cantante e pianista al Durham Jazz Festival
organizzato dalla Duke University (North Carolina USA); ottiene
contestualmente la cattedra di Canto Jazz nella prestigiosa Università.
2001 – Registra negli Stati Uniti l’album Odla, cui segue una tournée oltrefrontiera che
si conclude allo “Smoke” di New York.
2006 – Pubblica l’album Un Lupo in Darsena, il cui repertorio si basa sulla
rivisitazione in jazz di famosi brani italiani con una particolare attenzione agli artisti
liguri.
2007 – Vince il premio Italian Jazz Awards per la categoria Best Jazz Singer. –
protagonista dello speciale “Soundz” Rai Radio 1 e conduttrice di “Effetto Notte” su
Rai Radio 2 con Roberto Cotroneo.
2009 – Come insegnate di canto, cantante e opinionista partecipa alle
Trasmissioni televisive: Dott. Djembè (Stefano Bollani e David Riondino), Amici
Casting (Maria De Filippi) e Glob (Enrico Bertolino);
2010 – Crea l’applicazione Voice Tuner per iPhone e iPod Touch;
2011 – Pubblica il libro “Voglio Cantare” per Sperling & Kupfer (libro + DVD),
che ottiene l’immediata ristampa; Partecipa come Vocal Coach a “Lasciatemi
Cantare”, prima serata RAI 1.
2012 – Pubblica “Accademia di Canto” per Sperling & Kupfer (libro + DVD).
2013 – Pubblica l’album Sanremo in Jazz, dieci brani che hanno fatto la
storia del Festival in chiave jazz, con i contributi di Ornella Vanoni, Gino Paoli e
Paolo Fresu.
2015 – Festival di Sanremo 2015: è la Coach ufficiale di Annalisa Scarrone, Enrico
Nigiotti, Marco Masini, Biggio e Mandelli, Malika Ayane.
Premio FIM come miglior Vocal Coach nazionale.
2016 – Festival di Sanremo 2016: è la Coach ufficiale di Annalisa Scarrone, Patty
Pravo, Arisa. Vocal Coach di Vinicio Capossela, Leiner dei Dear Jack, prepara i Pooh
per il loro Tour estivo.
2017 – Festival di Sanremo 2017: è la Coach ufficiale di Giusy Ferreri e Bianca
Atzei; prepara Malika Ayane per il Musical “Evita”.
E’ la Vocal Coach Ufficiale di “X-Factor 11” per le squadre di Manuel Agnelli e
Fedez.
2018 – Festival di Sanremo 2018: è la Coach di Ornella Vanoni, Annalisa
Scarrone, Eva Pevarello.
Vince il Premio alla Carriera Cronin 2018, con la premiazione presso il Teatro
Chiabrera di Savona.
2019 – Festival di Sanremo 2019: è la Coach di Irama, Ex Otago,
Pubblica il libro “Tu sei la tua voce” per Sperling & Kupfer, scritto a quattro mani
con Roberto Re.
Invitata come relatrice (dalla prima edizione ad oggi) al Convegno Internazionale “La
voce Artistica 2019” del Prof. Franco Fussi. Tema trattato: “Dal jazz al rap:
modalità complementari e vocalità di riferimento”.
2020 – Festival di Sanremo 2020: è la coach di Ornella Vanoni, Levante.

ANDREI KERESTELY

Andrei Kerestely (nato il 15 febbraio 1971) è un compositore, produttore e ingegnere del suono di Bucarest, Romania.
Kerestely gestisce i Midi Sound Studios della Romania.
Kerestely proviene da un background musicale; suo padre, Jolt, è un importante compositore ed ex ingegnere del suono per la compagnia televisiva rumena. Dopo aver studiato flauto e pianoforte, Kerestely ha iniziato l’ingegneria del suono a Monaco, in Germania. Dopo aver formato una band di sole donne, Karizma, nel 1995 con il suo partner tedesco Werner Keul, Kerestely ha fatto un tour in Germania e ha fornito atti di apertura per artisti come ‘N Sync, Run DMC, Lutricia McNeal, Mr. President e Funky Diamonds. data = febbraio 2007
“Balada timidului etern” di Kerestely, interpretato da Gabriel Cotabita (1998), e “O singura noapte”, interpretato da Adrian Enache (2002), hanno vinto il primo posto al Concorso nazionale della canzone a Mamaia, Constanţa.

CEZAR OUATU – ROMANIA

Florin Cezar Ouatu, conosciuto anche come Cezar The Voice o semplicemente Cezar (Ploiești, 18 febbraio 1980), è un contraltista e pianista romeno.

Secondo la rivista “Das Opernglas” è uno dei principali contraltisti della sua generazione.[1][2] Nel 2013 è stato scelto per rappresentare la Romania all’Eurovision Song Contest 2013 a Malmö con la canzone It’s My Life.

Nato a Ploiești in una famiglia di musicisti, suo padre Florin Ouatu è stato flautista ed insegnante dell’Università Mozarteum di Salisburgo. Ha iniziato a suonare il piano all’età di sei anni e ha studiato musica nell’Accademia di Arte e Musica “Carmen Sylva” della sua città, nella quale si è diplomato in direzione di coro e pianoforte. A partire dal 2001 ha studiato presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, diplomandosi nel 2004 con il massimo dei voti.[3]

Ha vinto diversi premi internazionali, come il premio al miglior contraltista al Francisco Viñas di Barcellona del 2003[4], la Competizione dell’Opera a Dresda nel 2004[5], il premio speciale della giuria del Riccardo Zandonai a Riva del Garda, il premio barocco Renata Tebaldi a San Marino e il premio Spiros Argiris a Sarzana.[3]
Nel 2007 ha esordito sul palcoscenico con il ruolo del protagonista Armando d’Orville nell’opera Il crociato in Egitto di Giacomo Meyerbeer presso il teatro La Fenice di Venezia. In seguito si è esibito presso l’Opéra di Losanna e il Teatro Olimpico di Vicenza.[3] Nell’ottobre 2011 è apparso sulla copertina della famosa rivista lirica tedesca “Das Opernglas”, che ha anche pubblicato una sua intervista.[1][2] La vigilia di Natale del 2012 è stato pubblicato il suo primo singolo lirico-pop intitolato Cinema Paradiso.[6]

A maggio 2013 ha rappresentato la Romania nell’edizione dell’Eurovision Song Contest con la canzone It’s My Life, classificandosi tredicesimo con 65 punti alla finale del 18 maggio

6-9 MAI 2021